PVC cos’è? Tutte le realizzazioni possibili

Il PVC – cloruro di polivinile – è un materiale termoplastico ricavato solo da materie prime naturali: non fa assolutamente uso di materiali a disponibilità limitata o non riciclabili. La sua caratteristica principale è la sua versatilità di utilizzo: attraverso la sua lavorazione, possiamo ottenere prodotti sia flessibili che rigidi.

PVC proprietà: scoprile tutte

L’utilizzo tanto frequente del PVC in edilizia dipende dalle proprietà di questo materiale:

* PVC peso specifico: 4294 g/cm3

In edilizia, il PVC deve rispondere a elevati standard di qualità in termini di:

Caratteristiche PVC: perché è così richiesto

Il PVC ha delle caratteristiche molto ambite, specialmente dal punto di vista ambientale: come abbiamo già detto, fa uso esclusivamente di materie prime naturali. Il PVC si può recuperare per nuove lavorazioni e, inoltre, il PVC è biodegradabile.

Una delle caratteristiche fondamentali è che questo materiale ha bisogno di un uso modesto di energia per la sua produzione, riducendo così l’impatto ambientale. Un risparmio notevole in termini di inquinamento si ha anche perché è un materiale estremamente isolante dal punto di vista termico, riducendo così la necessità di utilizzare impianti di riscaldamento e climatizzazione.

Tornando alla produzione del PVC, al contrario di altri marteriali come ad esempio il legno e l’alluminio, i processi industriali generano una modestissima quantità di polvere, un’emissione minima di ossido di carbonio e una bassa diffusione di anidride solforosa.

Vedi anche  Frangisole PVC | Scopri tutti i modelli

Realizzazioni in PVC

Porte e finestre in PVC

Serramenti esterni in PVC

Finestre esterne in PVC

Porte esterne in PVC

Contattaci gratuitamente

Chiudi il menu
Email
Chiama